Quanto costa una traduzione giurata?

Francesco Di Tommaso

Francesco Di Tommaso

Vuoi sapere quanto costa una traduzione giurata? Molto bene, sei nel luogo giusto.  Se non sai ancora cosa si intende per traduzione giurata e vuoi saperne di più, puoi leggere il nostro articolo a questo link , che spiega nel dettaglio in cosa consiste, oppure il nostro articolo che parla delle differenze tra traduzione giurata e traduzione certificata.  Inoltre, puoi consultare la nostra pagina degli articoli dove troverai molti altri articoli interessanti ed utili sugli argomenti che ti interessano di più nel campo delle traduzioni giurate, certificate, tecniche e legalizzate.  Sai già di cosa stiamo parlando? Benissimo, in questo articolo parlerò dei costi di una traduzione giurata.

Quanto costa una traduzione giurata?

Il costo complessivo per un servizio traduzione giurata in tribunale è formato da 3 parti: 1) il costo di traduzione; 2) il costo di giuramento (tecnicamente chiamato asseverazione; 3) le imposte di bollo. Vediamo nei dettagli questi singoli costi e come vengono calcolati.

Costo di traduzione

Il costo di traduzione viene calcolato in base alla lunghezza del testo, ovvero in base al numero di parole, di caratteri o di cartelle di cui è composto. A questo scopo, traduttore stabilisce una unità di misura. Poniamo il caso che l’unità di misura sia la parola. Il numero complessivo di parole (escludendo, a discrezione del traduttore, eventuali ripetizioni) viene moltiplicato per la tariffa di traduzione stabilita dal traduttore. Da questa moltiplicazione risulterà il costo di traduzione.

Costo di giuramento

Il costo di giuramento in tribunale è solitamente un costo univoco, a prescindere dalla lunghezza del documento. Per la quantificazione di questo costo svolgono un ruolo importante l’esperienza e le qualifiche del traduttore. Un traduttore qualificato, con molti anni di esperienza o iscritto ad un albo o ad una associazione in qualità di traduttore professionale solitamente chiederà un costo maggiore rispetto ad un traduttore alle prime esperienze, o neolaureato. Ad ogni modo, non esiste un vero proprio parametro di stima di tale costo. Il costo può variare se le traduzioni da asseverare sono più di una.

Imposte di bollo

Dato che le traduzioni giurate sono atti emessi da un ente pubblico giudiziario, sono soggette ad imposta di bollo. La marca da bollo necessaria è generalmente di 16€ per ogni quattro pagine di traduzione. Ogni tribunale italiano, poi, adotta delle sue regole particolari riguardo la quantificazione delle marche (una marca da 16€ ogni 100 righe, oppure ogni 4 pagine, incluso o escluso il verbale di giuramento, ecc.). Sarà il traduttore o il project manager ad indicarvi il valore complessivo delle marche da bollo necessarie a seconda del tribunale in cui avverrà l’asseverazione.

Costi accessori

Questi tre costi compongono il costo complessivo per il servizio di traduzione giurata.  A questo costo complessivo possono essere aggiunti dei costi accessori, a seconda della modalità della consegna, della rilegatura o della impaginazione dell’atto.

Costo di spedizione

Se la traduzione giurata viene spedita per posta, al costo del servizio si aggiungerà il costo di spedizione, che varia a seconda della modalità. La modalità di spedizione può essere stabilita dal traduttore o dal project manager, oppure viene scelta dal cliente tra una serie di opzioni proposte.

Costo di rilegatura

Nel caso in cui la traduzione è composta di un numero elevato di pagine, non sarà sufficiente una cucitrice per unirle insieme, ma sarà necessaria una rilegatura a caldo o a spirale, e quindi si aggiunge un costo per la rilegatura, che solitamente non è un costo elevato, e quindi, nel caso di grandi volumi di traduzione, il traduttore può anche scegliere di includerlo nel costo complessivo.

Costo di impaginazione

Al costo di traduzione, inoltre, a volte si aggiunge un costo per l’impaginazione nel caso in cui i documenti da tradurre sono composti da tabelle, riquadri, ed in generale presentano una impaginazione del testo particolarmente complessa e che richiede un lavoro impegnativo per la sua riproduzione nella traduzione. Alcuni esempi di questi documenti sono le dichiarazioni dei redditi e di previdenza sociale, i bilanci, gli estratti conto, i documenti di rendicontazione, le liste di esami o i piani di studio universitari o scolastici con tabelle particolarmente articolate. 

Vuoi saperne di più? Allora contattaci tramite il modulo in basso, oppure scrivi direttamente a: info@traduzionicertify.com. Ti invieremo tutte le informazioni di cui hai bisogno, gratuitamente e senza impegno.

Per ricevere un preventivo gratuito compila il modulo di richiesta preventivo. Ti risponderemo con tutti i dettagli di costi, tempi e procedure, senza impegno.